TIVOLI: Il cinema nella bellezza, a Villa Adriana e Villa d’Este torna il “Villae Film Festival”

Dal 4 al 10 e dal 18 al 24 luglio Villa Adriana e Villa d’Este ospiteranno la IV Edizione di Villae Film Festival, una rassegna cinematografica interamente da gustare nei due siti Unesco

Cinema nell’arte: dal 4 al 10 e dal 18 al 24 luglio Villa Adriana e Villa d’Este ospiteranno la IV Edizione di Villae Film Festival, una rassegna cinematografica interamente da gustare nei due meravigliosi siti Unesco di Tivoli.
Nella sua duplice articolazione a Villa d’Este e a Villa Adriana, Villae Film Festival quest’anno propone il grande tema della Bellezza. Lo fa mettendo in scaletta film che ne hanno indagato le molteplici ripercussioni e sfaccettature con un linguaggio che guarda proprio all’Arte.

Le giornate della tappa di Villa Adriana dal 4 al 10 luglio si aprono alle ore 21 con l’incontro che precede la proiezione del film del giorno, con ospiti registi, attori, produttori sempre introdotti dal direttore artistico Andrea Bruciati. Alle 21.30 sono proiettati i filmati d’archivio dell’Istituto Luce dedicati alle due ville e ai film in programma.
Novità di questa quarta edizione di Villae Film Festival è il concorso dedicato a opere di videoarte con una giuria di qualità presieduta da Andrea Bruciati e una proposta di contenuti che offre un racconto alternativo del nostro tempo.
Ogni sera prima del film verrà presentata un’opera, tenendo conto della selezione definita per la mostra Vita Nova III
Due luoghi per due programmi e tipologie di proiezioni

LEGGI ANCHE  Fa troppo caldo, scatta la cassa integrazione

A Villa Adriana, dal 4 al 10 luglio, saranno proiettati, tra gli altri, film come  “Morte a Venezia”  di Luchino Visconti, che sarà presentato, lunedì 4 luglio. Venerdì 8 luglio invece sarà proiettato “L’uomo che vendette la sua pelle” di Kaouther Ben Hania, in cui si racconta di un uomo che diventa egli stesso opera d’arte e, quindi, sarà esposto in mostre e musei.

Dal 18 al 24 luglio le proiezioni si sposteranno nella suggestiva atmosfera del Gran Viale di Villa d’Este, dove proseguirà la ricerca sul tema della Bellezza. Ad aprire la settimana lunedì 18 luglio sarà il film  “La donna scimmia” di Marco Ferreri, con il suo racconto di una bellezza negata. Il percorso proseguirà mercoledì 20 luglio con  “Ritratto di signora” di Jane Champion in cui una bellissima Nicole Kidmann cede al fascino di un uomo che mette in serio pericolo la stabilità della sua vita. (Gi.Pi.)

Per il programma completo (clicca qui).

LEGGI ANCHE  RIANO – Vasto incendio, bloccata pure la ferrovia

 

 

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.