MONTEROTONDO – Pronta a partire la storica rassegna floreale di Borgo in fiore

Il concorso si presenta come un’ottima occasione per abbellire e colorare il centro storico

L’undicesima edizione di Borgo in fiore è ai nastri di partenza. Sabato 27 maggio, dalle 9 e fino ad esaurimento scorte, in Piazza del Duomo verranno distribuite le piantine per addobbare il borgo e dare inizio alla storica competizione. Tra le specie floreali distribuite si troveranno la begonia, il geranio macranta e la dipladenia. Nelle settimane che verranno i partecipanti dovranno adoperarsi per allestire le installazioni e gli assortimenti più suggestivi, che verranno premiati nel mese di luglio.

Nella scorsa edizione le formazioni floreali più belle furono di Maria Teresa Lancia, Augusto Roia, Luisa Massimi, Cesira Russo, Palmira D’Antonio e della famiglia Masci.

Non resta che scoprire chi saranno i vincitori di questa nuova edizione e quali saranno i balconi, le vetrine, i davanzali e gli scorci più belli.

LEGGI ANCHE  GUIDONIA - Santa Maria, i popoli di Villalba fanno comunità per la patrona

La manifestazione è promossa e sostenuta dall’assessorato alle politiche culturali, giovanili, turistiche e ricettive e dalla Fondazione ICM di Monterotondo. Insieme all’Associazione Centro Storico In Movimento ci sarà anche Retake Monterotondo e, in contemporanea alla distribuzione delle piante, Il Pungiglione Cooperativa Sociale, anch’essa tra le fautrici dell’iniziativa, metterà a dimora ulteriori piantine nelle fioriere della piazza. (F.L.)

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.