Roma-Cortina d’Ampezzo in treno ora si può: ecco l’espresso notturno

Treni Italiani lancia una rivisitazione del classico Intercity notturno

Prende il via il progetto Treni Turistici Italiani, la nuova compagnia del Gruppo FS incentrata sul turismo sostenibile e presentata lo scorso luglio. Il clamore sollevato dall’amministratore delegato di FS Luigi Ferraris fu tale da attirare addirittura la CNN.

Ebbene, quello che nel torrido caldo di luglio fu solo un annuncio adesso è pronto a divenire realtà nel freddo pungente di dicembre, Dal prossimo 15 dicembre, infatti, tra Roma e Cortina d’Ampezzo si viaggerà a bordo del nuovo treno notturno Espresso Cadore. Sarà questa la tratta inaugurale battuta da Treni Turistici Italiani.

Il collegamento Roma-Cortina sarà attivo durante tutti i week end tra il 15 dicembre 2023 e il 25 febbraio 2024, con alcune corse aggiuntive nel periodo natalizio, dal 18 dicembre al 3 gennaio.

LEGGI ANCHE  TIVOLI – Elezioni, il Partito Democratico sostiene Giovanna Marconi Sindaca

Il viaggio notturno per raggiungere la perla delle Dolomiti prevede la partenza da Roma Termini alle 21,40 e arrivo a Calalzo alle 7,57. Da qui con un servizio di autobus che partirà direttamente dall’area della stazione si raggiungerà il centro di Cortina d’Ampezzo in 50 minuti. Le fermate intermedie saranno a Orte, Orvieto, Treviso, Ponte nelle Alpi e Longarone-Zoldo.

L’accesso a bordo sarà consentito fino a 40 minuti prima della partenza, così da poter consegnare al personale dedicato i propri bagagli, comprese le eventuali attrezzature sportive, che saranno sistemate in un apposito vagone.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.