TIVOLI – Travolto sulle strisce in via Tiburtina, morto un pedone

Tragedia a Villa Adriana: deceduto un 74enne, camionista indagato

Attraversava la strada sulle strisce pedonali, ma probabilmente il conducente del tir non lo ha notato e il pedone è stato travolto.

Tragedia stradale in via Tiburtina, a Villa Adriana, quartiere del Comune di Tivoli.

Il tragico investimento è avvenuto in via Tiburtina intersezione con via Val Gardena e via Lago di Annone

Secondo le prime informazioni raccolte dal quotidiano on line della Città del Nordest Tiburno.Tv, a perdere la vita è stato Valter S., un 74enne italiano originario di Zagarolo ospite di una Struttura Residenziale Psichiatrica Socio Riabilitativa.

Stando sempre alle prime indiscrezioni, l’incidente si è consumato verso le ore 11 di giovedì mattina 8 febbraio in via Tiburtina all’altezza dell’intersezione con via Val Gardena e via Lago di Annone.

L’anziano era appena uscito dalla Struttura aperta di Via Sardegna, a pochi metri dal luogo della tragedia, per fare un passeggiata, come fanno tutti i pazienti ricoverati. Così il 74enne aveva raggiunto le strisce attendendo il momento giusto per attraversare.

LEGGI ANCHE  TIVOLI - Vittorio Di Giacinto, va in pensione la "Voce" della Questura di Roma

Sul luogo della tragedia è stato deposto un mazzo di fiori in memoria dell’anziano pedone

Pare che un’automobile proveniente da Tivoli e diretta a Roma si sia fermata per far passare un pedone da via Val Gardena al marciapiede opposto. E che lo stesso abbia fatto il conducente di un tir diretto verso Tivoli allo stabilimento della ex Pirelli oggi Yokohama.

A quel punto, Valter S. si sarebbe incamminato sulle strisce, ma nello stesso istante il tir sarebbe ripartito travolgendolo. Il conducente, un 43enne di Pontedera, si sarebbe reso conto dell’accaduto quando il corpo dell’anziano era oramai tra la motrice e il rimorchio.

Sul posto sono intervenuti immediatamente i vigili del fuoco del vicino distaccamento di via Val Gardena a Villa Adriana insieme alle pattuglie della Polizia Locale di Tivoli.

LEGGI ANCHE  GUIDONIA - Rimpasto di giunta, il Pd: "E' nato il governo del Centrodestra"

Soccorso da un’ambulanza del 118, pare che l’anziano nei momenti successivi all’investimento fosse vigile e cosciente. Tuttavia il personale sanitario ha disposto il suo trasferimento in codice rosso al policlinico “Umberto I” di Roma, dove il 74enne è deceduto nel primo pomeriggio a causa delle gravi lesioni interne riportate nell’incidente.

A stabilire l’esatta dinamica della tragedia stradale saranno le indagini condotte dagli agenti della Polizia Locale.

La Procura di Tivoli ha aperto un fascicolo e disposto l’esame autoptico sulla salma della vittima. Il conducente – ma si tratta di un atto dovuto, ndr – è stato iscritto nel registro degli indagati per omicidio stradale colposo.

Sul luogo della tragedia è stato deposto un mazzo di fiori.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.