Guidonia – Bidella furiosa prende a calci l’alunno disabile

 

Prima ha preso a calci l’alunno disabile, poi si è scagliata contro la madre che il giorno dopo era andata a scuola a chiedere spiegazioni. E’ successo la settimana scorsa alla scuola media di via Trento a Villalba. La protagonista dell’aggressione è una bidella che già in passato aveva dato segni di squilibri mentali. Ora è stata presa in cura dal Spdc dell’ospedale di Tivoli. La vittima è un alunno che soffre di disturbi del comportamento e frequenta la prima media. L’aggressione non ha colto nessuno di sorpresa, perché la donna anche in passato si era resa protagonista di gesti simili. «Io questo non lo voglio, mandatelo via» avrebbe gridato prima di accanirsi sull’alunno con calci e pugni.

Il servizio a pag. 7 di Tiburno del 29 novembre 2011

LEGGI ANCHE  FIANO ROMANO - Guasto alla rete idrica, mezzo paese senz'acqua

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.