Marcellina – Acqua non potabile, l’assessore: “No rischi per cittadini”

“Non c’è nessun problema per i cittadini”. L’assessore all’Ambiente del Comune di Marcellina Vincenzo De Luca smorza così gli allarmi lanciati dopo la chiusura pretesa dalla Asl RmG di due fontane pubbliche del paese, site in via Francesco Baracca e via Monte Gennaro.
Il divieto di utilizzare l’acqua definita “non utilizzabile per il consumo umano” dalle analisi effettuate rimane quindi limitato alle due fontane senza coinvolgere le abitazioni.
Novità anche per la discarica presso il fosso del Vallone: lo stesso assessore ha annunciato anche la richiesta di un finanziamento alla Regione Lazio di 110mila euro per la bonifica del’area dove è presente una discarica di rifiuti a cielo aperto.

Servizio di Antonio Mastroddi

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  PALOMBARA SABINA - Città più bella, nuovo look per le strade del Centro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.