VIDEO Monterotondo – Canarini e pappagalli in mostra per il campionato regionale ornitologico

A Monterotondo dal 4 all’8 dicembre si è svolto presso il Centro Sportivo Scolastico di via Tirso, il 25° Campionato Regionale Ornitologico del Lazio.
In una delle palestre della scuola, sono state esposte 1500 varietà di volatili tra canarini, pappagalli, ibridi e indigeni, tutti nati in ambienti controllati e non frutto del bottino di caccia di qualche bracconiere.
Il campionato è stato organizzato dall’Associazione Romana di Ornitologia.
Tutte le specie di uccellini che sono state esposte appartengono a commercianti specializzati in ornitologia e ad allevatori privati , provenienti da tutto il Lazio, ma anche da altre zone d’Italia.
Il campionato con la manifestazione che ne consegue, come ricordato dal presidente Iannuccilli, ha anche lo scopo di diffondere la passione per l’ornitologia.
Anche noi possiamo testimoniare che visitare una mostra del genere, è una cosa veramente piacevole, che mette allegria e simpatia verso questi uccellini che con i loro canti e stridolii instillano buonumore.
Nella giornata di domenica l’afflusso dei visitatori è stato sopra ogni aspettativa, tanto che non si riusciva a muoversi agilmente tra le file di gabbie.
In serata poi ci sono state le premiazioni.
I premi sono stati assegnati in varie categorie: per campioni di razza, per il maggior numero di ingabbi esposti, ma anche per premiazioni cosidette “Extra”.
Ma sicuramente il premio più ambito per i partecipanti è stato quello per il canto, che ha visto vincitore l’allevatore Pasquale Mancino che ha avuto il maggior punteggio complessivo.

Marco Scipioni

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  TIVOLI - Niente salario accessorio, dipendenti comunali in agitazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.