Uso di sostanze stupefacenti, segnalata una guardia giurata

Il 37enne è residente in un piccolo centro della provincia di Rieti

Prosegue l’attività di controllo dei Carabinieri di Monterotondo anche al di fuori dell’ambito emergenza COVID-19.

È stata segnalata per uso di sostanze stupefacenti una Guardia Particolare Giurata di 37 anni, residente in un piccolo centro della provincia di Rieti, che, nel corso di un normale controllo alla circolazione stradale predisposto dai Carabinieri della Stazione di Montelibretti sulla via Salaria, è stato trovato in possesso di alcuni grammi di cocaina. L’uomo ha ammesso ai militari di essere un consumatore abituale, circostanza incompatibile con la sua attività lavorativa. Per questo motivo, i Carabinieri, oltre a segnalarlo quale assuntore all’Ufficio Territoriale del Governo di Rieti, hanno sequestrato in via cautelativa, l’arma in dotazione per il servizio di guardiania, inoltrando una comunicazione alle Autorità competenti per rivalutare le condizioni richieste per il rilascio del porto d’armi e della licenza abilitativa all’esercizio della professione di guardia particolare giurata armata.

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  TIVOLI - Guerra dell’acqua, "Bambù" contro le Terme: “Vi spiego la truffa”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.