Guidonia, il memorial in onore di Giorgio Di Michele

Villanova in campo a vent'anni dalla morte

La squadra degli Amici batte il Ferraris 4 a 2

Si sono ritrovati tutti insieme sullo stesso campo dove era cresciuto rincorrendo il pallone, il suo migliore amico da quan- do aveva 5 anni. Amici da una parte e prima squadra del “Ferraris Villanova” dall’altra, 18 contro 18, tutti uniti nel ricordo di quel talento spezzato troppo presto. Così sabato pomeriggio 17 luglio nello stadio “Attilio Ferraris” si è tenuto il Memorial per i vent’anni dalla scomparsa di Giorgio Di Michele, il 19enne deceduto il 15 giugno 2001 davanti alla scuola nel giorno in cui avrebbe dovuto soste- nere l’esame di Maturità. Una tragedia che commosse Villanova di Guidonia, il suo quartiere che sabato si è radunato nello storico stadio per una festa dell’amicizia. Sugli spalti, bambini, giovani, adulti, anziani e gli ultras della Brigata Ferraris con fumogeni e uno striscione emblematico: “Di tempo ne è passato… Villanova non ti ha mai dimenticato! Giorgio vive”.

LEGGI ANCHE  Montelibretti. Pattuglie a tutela del decoro cittadino  

 

L’articolo completo

Oggi martedì 20 luglio

in edicola cartacea e digitale

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *