Dose booster a cinque mesi

L'ultima circolare del ministero della Salute

L’intervallo minimo previsto per la somministrazione della dose booster con vaccino m-RNA, alle categorie a cui era già stata raccomandata (inclusi tutti i vaccinati con una sola dose di Jansen) è aggiornato ai cinque mesi dal completamento del ciclo primario di vaccinazione, indipendentemente dal vaccino precedentemente utilizzato. Lo stabilisce l’ultima circolare del ministero della Salute. Il provvedimento in gazzetta oggi è in vigore da mercoledì. Quanto a ulteriori restrizioni il Governo valuterà le posizioni dell Regioni che chiedono meno restrizioni per i vaccinati per una sorta di Super Green Pass. E’ quanto emerso dall’incontro dei governatori con l’esecutivo.

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  Ad aprile l’anti-Omicron …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *