Monterotondo – Occupazione del suolo pubblico, dal 2022 un po’ più facile

cosa è e come si ottiene

Come rinnovare il permesso di occupazione del suolo pubblico al tempo del Covid? Qui sotto troverete la procedura, che oggi appare un po’ più semplice del passato.

Premettendo che lo spazio pubblico della città costituisce patrimonio collettivo della comunità locale, ogniqualvolta una porzione di esso viene temporaneamente sottratta all’uso pubblico, si debbono rispettare i criteri e le modalità definite dall’Amministrazione, che appunto deve tutelare l’interesse pubblico.

Le proroghe dei permessi concesse dal Comune di Monterotondo nel 2021 sono scadute il 31 dicembre, quindi dal 1 gennaio 2022, per ottenere successivi rinnovi o nuove concessioni, occorrerà rispettare quanto disposto dai regolamenti comunali vigenti, dalle norme di pubblica sicurezza e del Codice della Strada.

LEGGI ANCHE  TIVOLI - Ponte della Pace, lettera appello di una mamma

Nel Comune di Monterotondo, le deroghe ammesse dalla normativa nazionale riguardano esclusivamente la gratuità dell’occupazione, la presentazione dell’istanza in forma semplificata e la non necessità dell’autorizzazione previste dagli articoli 21 e 146 del Codice dei beni culturali e del paesaggio, di cui al decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42 per le strutture amovibili funzionali alle attività.

LA PROCEDURA

Le richieste di rinnovo e/o nuova concessione di Occupazione Suolo Pubblico per Attività di somministrazione per un pubblico esercizio (L.287/1991, art.5) devono essere inviate tramite il modulo sottostante (Mod.SUAP_OSP/S3), senza marca da bollo, allegando il documento di riconoscimento del titolare, la planimetria dell’area richiesta, e la fotocopia del pagamento dei diritti di istruttoria, pari a € 7,75.

LEGGI ANCHE  FONTE NUOVA - L'ufficio postale di via Nomentana riapre

Come metodo di pagamento, si può scegliere tra:

  •   Banca Popolare del Lazio, Via Salaria 219 – 00015 Monterotondo Codice IBAN IT 95 E 05104 39491 CC0440000750
  •   Conto corrente postale n. 51737005 intestato alla Tesoreria Comunale
  •  Servizio Economato – Piazza Frammartino,4 – 00015 Monterotondo

La documentazione va trasmessa alla PEC suap.comune.monterotondo.rm@pec.it  E NON ad A.P.M., oppure consegnata fisicamente all’Ufficio Protocollo, che è in Piazza Frammartino, 4 – 00015 Monterotondo.

Qui trovate il modulo per la richiesta di rinnovo.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.