GUIDONIA – Il pino senza radici è pericoloso, via all’abbattimento

Stamane in via Maremmana gli operai Enel lo hanno tranciato durante una riparazione

Le rassicurazioni dell’agronomo non sono del tutto convincenti, per questo sarà abbattuto il pino danneggiato dagli operai Enel.

Lo ha deciso oggi pomeriggio, martedì 5 luglio, il dirigente all’Ambiente del Comune di Guidonia Montecelio Alberto Latini.

Nelle prossime ore, dunque, verrà raso al suolo l’albero ubicato in via Maremmana inferiore, all’altezza dell’intersezione con via Giuseppe Mazzini, a Villanova irrimediabilmente danneggiato stamane dagli operai della società per la distribuzione dell’energia elettrica scavando per quasi un metro sotto terra.

Il problema è che per ripristinare la linea elettrica in una zona del quartiere rimasta al buio, gli operai hanno tranciato anche le radici dell’albero rendendolo pericoloso per l’incolumità pubblico di veicoli e pedoni.

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  Addio al linguista Luca Serianni, era stato investito sulle strisce

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.