GUIDONIA - Case popolari, assegnato il diciottesimo alloggio

L’ex inquilina si trasferisce dalla figlia e riconsegna le chiavi: entrano una mamma e tre figli

Prosegue senza sosta l’attività dell’Ufficio Casa del Comune di Guidonia Montecelio per garantire un tetto sicuro alle famiglie aventi diritto.

Ieri, giovedì 18 maggio, con la determina numero 10 – CLICCA E LEGGI LA DETERMINA - la dirigente dell’Ufficio Casa Paola Piseddu e il funzionario Marco Quaranta hanno assegnato il diciottesimo alloggio di Edilizia Residenziale Pubblica.

Si tratta di un appartamento ubicato nel complesso di proprietà dell’Ater Provincia di Roma in via Trento 60, nel quartiere di Villalba, consegnato ad Agnieszka G., 51enne cittadina di origine polacca mamma di tre figli, due dei quali minorenni.

La donna era aveva presentato domanda per la casa popolare il 24 dicembre 2018 ed era nona con 12 punti nella nuova graduatoria per l’assegnazione di alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica (Erp) destinati all’assistenza abitativa delle categoria svantaggiate approvata il 27 dicembre 2022 (CLICCA E LEGGI L’ARTICOLO DI TIBURNO).

LEGGI ANCHE  Viaggia sul Gra con 17 chili di marijuana, a casa ne aveva 39 di hashish

Quello di ieri è il primo alloggio popolare del complesso Ater di via Trento 60 consegnato da settembre 2022 ad oggi: l’Ufficio Casa ha così sfatato un tabù che in passato riguardava anche gli alloggi di via Campolimpido 35 e le torri di via Rosata a Colle Fiorito, apparentemente impossibili da recuperare per le diffuse e repentine occupazioni abusive.

L’assegnazione di ieri è stata possibile ancora una volta grazie alla collaborazione degli inquilini: la precedente assegnataria ha infatti riconsegnato le chiavi dell’appartamento al Comune prima di trasferirsi a vivere presso la figlia.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.