Affile – Soldi per Mausoleo Graziani, Zingaretti smentisce finanziamento

Doccia fredda per il sindaco di Affile a poche ore di distanza dal trionfale annuncio dell’arrivo dei finanziamenti regionali per il Mausoleo intitolato a Graziani. A smentirlo è proprio il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti che interviene dal suo profilo Facebook per chiarire i contorni della vicenda: “Togliamo il finanziamento della Regione al monumento intitolato al gerarca fascista Rodolfo Graziani ad Affile – il commento del Governatore nella giornata di venerdì 11 ottobre-. Abbiamo fatto tutte le verifiche e i passaggi amministrativi, approviamo il provvedimento di revoca la prossima settimana, nella prima riunione della Giunta”.
Soddisfazione per la presa di posizione di Zingaretti è stata espressa dalla deputata del Pd Monica Gregori: “Nel giorno in cui si chiude il percorso di una delle figure simbolo della tragica occupazione nazista in Italia, sono contenta di apprendere, da Nicola Zingaretti, del definitivo stop al finanziamento regionale del mausoleo di Graziani ad Affile, un vero scempio alla memoria sul quale tanto mi sono battuta in Parlamento, presentando interrogazioni e arrivando ad interpellare direttamente anche il Presidente Napolitano. Attraverso la mia proposta di legge in discussione alla Camera, circa la modifica della disciplina sull’intestazione di pubbliche vie, piazze o monumenti, spero che tutto questo possa non ripetersi mai più”.

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  I sindaci della Valle del Tevere dicono "no" alla discarica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

7s