Tivoli – Via degli Arci, partono i lavori per la messa in sicurezza

Lunedì 28 aprile iniziano i sondaggi su via degli Arci propedeutici ai lavori di consolidamento idrogeologico e messa in sicurezza della strada.
“Si tratta di un intervento fortemente atteso – spiega Marco Vincenzi, capogruppo del Partito Democratico al Consiglio regionale del Lazio – necessario per consentire il ripristino del doppio senso di circolazione. L’apertura del cantiere è stata possibile grazie ad uno stanziamento di circa 400mila euro dell’amministrazione regionale, visto che il Comune non aveva disponibilità finanziare per questa spesa imprevista”.
Da oltre due mesi la strada è parzialmente chiusa, e si può transitare solo a senso alternato, dopo che una frana provocata dalle piogge aveva obbligato per ragioni di sicurezza a restringere la carreggiata ad una sola corsia.
“Era necessario intervenire – prosegue Vincenzi – per liberare il quartiere degli Arci da un grave disagio. La fila di traffico, poi, si ripercuote su via Empolitana provocando forti rallentamenti alla circolazione automobilistica su un’arteria stradale fondamentale per il collegamento tra i comuni dell’area Empolitana e Tivoli. Problemi che verranno presto superati con l’avvio dei lavori di rimozione del materale franoso e messa in sicurezza della strada finanziati dalla Regione, a conferma dell’attenzione della Giunta Zingaretti per il territorio”.

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  Bliz dei Nas di Udine verso la E.P. s.p.a., società di catering che rifornisce le mense in tutta Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *