Stephen King “torna” con Gwendy

Gwendy’s Final Task (il compito finale di Gwendy), destinato a comparire nelle biblioteche americane nel prossimo febbraio e, poi, arriverà anche in Italia.

La creatività del Maestro del brivido, Stephen King, è finita le pagine del suo nuovo libro: Gwendy’s Final Task (il compito finale di Gwendy), destinato a comparire nelle biblioteche americane nel prossimo febbraio e, poi, arriverà anche in Italia. Ancora una volta la protagonista della storia ideata dallo scrittore e sceneggiatore statunitense ha come protagonista Gwendy Peterson, già interprete de “La scatola dei bottoni di Gwendy” scritto da King con l’amico e collaboratore Richard Chizmar. È già da qualche tempo che lo straordinario scrittore del Maine, ad oltre 70 anni, con settanta romanzi in catalogo (il primo è stato pubblicato nel 1974), collabora con altri autori e qualche anno fa ha scritto pure un romanzo con il figlio Owen.

LEGGI ANCHE  MONTEROTONDO - "Crisalide", i Musei Civici sbarcano nel mondo dei podcast

Trama

La storia ambientata negli anni ’70 ha come protagonista la dodicenne Gwendy, ragazzina sovrappeso e vittima di bullismo che decide di dimagrire. La giovane, finisce per incontrare un uomo che le affida una misteriosa scatola dai grandi poteri…

FGI

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.