MONTEROTONDO – Al via l’Estate Eretina, in cartello ottanta appuntamenti

Musica, teatro, cinema: tutto a ingresso gratuito. Si comincia con Dante

Musica, teatro, cinema, mostre, reading letterari, performance artistiche, visite guidate e tanto altro. Monterotondo dal 24 giugno al 12 agosto festeggia l’Estate eretina, quest’anno alla 40° edizione. Ottanta gli appuntamenti in cartello, tutti a ingresso gratuito.
Oltre alla location consueta di palazzo Orsini, spettacoli e appuntamenti sono previsti anche allo Scalo, al giardino del Cigno, presso il museo archeologico e multimediale, a piazza Gandhi e nell’angolo di Amélie in via delle Rimesse. Un’altra novità di quest’anno sono gli eventi e le performance itineranti, tanti nel centro città quanto allo Scalo, tra cui il “Borgo in fiore” e il corteo artistico, di poesia e musica, nel centro storico, le “visite teatrate” ai luoghi della Resistenza, la “Biciclettata sotto la luna” allo Scalo.
Da segnalare il primo “Light Festival”, particolarissimo spettacolo musicale e “luminoso” , nel corso del quale giochi di luce colorata e videoproiezioni trasformeranno la facciata di palazzo Orsini e il giardino del Cigno in un armonioso spettacolo digitale.
La tradizionale rassegna culturale è organizzata dall’Assessorato alla Cultura e dalla Fondazione culturale ICM Monterotondo.
Si parte con la due giorni “Quaranta! E non li dimostra”, anteprima della manifestazione che prevede due appuntamenti venerdì 24 giugno: “Monterotondo terra d’asilo, XX Convegno” (pincetto, ore 19.00) e “Lato B in concerto, guest star Bobo Angelini e Galeffi” (palazzo Orsini, ore 21.00) e uno sabato 25 giugno: “E quindi uscimmo a riveder le stelle” – Giorgio Colangeli recita e commenta il Purgatorio Dantesco accompagnato alla chitarra da Tommaso Cuneo” (palazzo Orsini, ore 21.00). (Gi.Pi.)

 

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  Omicidio Willy Monteiro, i fratelli Bianchi condannati all'ergastolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.