GUIDONIA – Scontro frontale tra furgone e tir, autista all’ospedale in eliambulanza

Drammatico incidente in via della Campanella nella zona delle cave

Drammatico incidente stradale a Guidonia Montecelio. Il bilancio è di un furgone distrutto contro un tir e di un autista ricoverato in codice rosso all’ospedale.

Secondo le prime informazioni raccolte dal quotidiano on line Tiburno.Tv, il fatto è accaduto verso le 16,30 di oggi, martedì 31 gennaio, in via della Campanella, la strada che dalla via Maremmana inferiore conduce all’interno del bacino estrattivo delle cave di travertino.

Un furgone Opel intestato ad una ditta di Roma e condotto da un 40enne italiano procedeva da via Maremmana in direzione Corso Italia.

Per cause in corso di accertamento, l’autista ha improvvisamente perso il controllo e invaso l’opposta corsia di marcia dove sopraggiungeva un autoarticolato di una nota società di trasporti di Villanova di Guidonia.

LEGGI ANCHE  TIVOLI - Elezioni, l'avvocata Giovanna Marconi candidata sindaca del Pd

Il conducente del tir ha tentato di sterzare, ma l’impatto è stato inevitabile e devastante.

Sul posto sono immediatamente intervenuti i vigili del fuoco e i mezzi del 118 che hanno estratto dalle lamiere il 40enne ferito successivamente trasferito a bordo di una eliambulanza al policlinico “Agostino Gemelli” di Roma.

Sotto choc il camionista del tir.

Il traffico di via della Campanella è stato interrotto: sul posto sono intervenuti gli agenti del Servizio Sicurezza Infortunistica Stradale della Polizia Locale di Guidonia Montecelio per i rilievi e la ricostruzione puntuale dell’incidente.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.