Monterotondo – Con la Corvette si ribalta sulla Tangenziale. E’ grave

Un bolide 7mila di cilindrata che perde aderenza dall’asfalto e inizia a cappottare, fino a rimanere un cumulo di lamiere contorte. E’ gravissimo l’uomo di 44 anni rimasto coinvolto in un incidente stradale sulla Variante San Martino, domenica 8 dicembre intorno alle ore 15 e 30. Il 44enne, residente a Roma, si trovava a bordo della sua potentissima Chevrolet Corvette gialla, un bolide 7 mila di cilindrata e svariate centinaia di cavalli sotto il cofano. La macchina era lanciata sulla variante e proveniva dalla Nomentana percorendo la propria carreggiata in direzione Salaria, quando il mezzo ha perso aderenza e ha iniziato a ribaltarsi. Il bolide si è fermato, mezzo distrutto, all’altezza del distributore Icm. Sul posto sono intervenuti i sanitari dell’Ares 118 e gli uomini del Nucleo radiombile di Monterotondo. Fortunatamente, al momento dell’incidente, non c’erano altri mezzi in transito. Da subito le condizioni del 44enne sono apparse molto gravi. L’uomo è stato trasportato con urgenza al Policlinico Umberto I di Roma, dove è attualmente ricoverato in prognosi riservata.

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  Totti e Noemi, il “Pupone” inizia la convivenza con la nuova fiamma?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.