“Monkey”, una scuderia di Dj di musica elettronica

Simone Cavina, rapper e conduttore del programma “Ascolta! Dai!” su Radio Kaos Italy

Il suo progetto è quello di formare una scuderia di Dj di musica elettronica, sonorità che va per la maggiore tra i Duemila e non solo.

Quel progetto ha iniziato a prendere forma sabato scorso 4 febbraio allo “Snodo Mandrione”, uno dei locali più gettonati della Capitale.

A firmarlo è anche Simone Cavina di Guidonia, classe 1990, in arte “Monkey MCMXXIX”, rapper con all’attivo già qualche album e conduttore di “Ascolta! Dai!”, programma radiofonico di Radio Kaos Italy che discute del cambiamento sociale e culturale musicale degli ultimi vent’anni.

Sabato scorso allo “Snodo Mandrione” è andata in scena “XMS”, una serata organizzata dai produttori musicali e Dj Fred Gnucci e Massimiliano Frateschi durante la quale si sono alternati i set del duo romano BNSSR, composto da Dj Muf e Joe Serafini, e di “FL/OC”, il duo angloitaliano formato dai dj Flavio Pettinelli e Christopher Octive, artisti di musica elettronica dalle sonorità House eclettiche che hanno una radice Black nata dalle loro influenze Hip Hop, R’n’b, Garage e Grime.

LEGGI ANCHE  FONTE NUOVA - Via delle Molette, 162 mila euro per mettere in sicurezza la strada maledetta

Pettinelli è un romano residente a Londra, ex membro attivo del collettivo italiano “Beatfonics” e fondatore del blog/etichetta ACTUAL FACTS, cerca la connessione dell’hip hop con altri generi ed è sempre alla ricerca del loop perfetto.

Octive è nato e cresciuto a Londra dove si è nutrito di sonorità Garage, Dancehall e Grime, dal 2018 organizza “house parties” portando tutte le sonorità che hanno segnato il suo percorso.

Ad ottobre scorso – racconta Monkey MCMXXIX – ero a Londra, ospite in un party dove ho conosciuto Flavio & Octive. Ho avuto l’intuizione giusta di ospitarli e farli suonare all’evento Xms, un evento concentrato sull’importanza della musica elettronica, con un Expo Session con influenze nord europee”.

LEGGI ANCHE  MONTEROTONDO - Benvenuti nel nuovo "Parco Arcobaleno"

L’arte deve essere condivisa – sottolinea Simone Cavina – non ha età e non ha freni, se un’idea vale, bisogna realizzarla a tutti costi, un’Ida non va persa, va realizzata.

Da qui nasce la scuderia “Ascolta!Dai!Events”, una scuderia di Dj di musica elettronica dando così la possibilità ai nuovi dj emergenti europei di emergere nella Capitale Romana e non solo anche nella capitale della musica elettronica londinese”.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.