CASTEL MADAMA – Camion dei rifiuti si sfrena in salita e piomba su un’auto, una ferita

Il mezzo della ditta “MM Fratelli Morgante” finisce su un’auto in sosta: tragedia sfiorata

Tragedia sfiorata ieri mattina, martedì 14 marzo, a Castel Madama, dove un camion della spazzatura fuori controllo è piombato contro un’auto in sosta.

Il bilancio è di una donna ferita e del conducente del costipatore sotto choc, entrambi accompagnati in ospedale.

Secondo le prime informazioni raccolte dal quotidiano on line Tiburno.Tv, il fatto è accaduto verso le 8 in via discesa Empolitana nel Centro di Castel Madama.

Un camion della “MM Fratelli Morgante Srl”, la ditta che insieme alla “Tekneko Srl” gestisce il Servizio di raccolta differenziata, stava ritirando i rifiuti ma il freno a mano non sarebbe stato inserito correttamente, almeno stando ad una prima ipotesi tutta da accertare. Fatto sta che all’improvviso il mezzo ha iniziato a prendere velocità in discesa terminando la corsa contro una vettura parcheggiata.

LEGGI ANCHE  TIVOLI - Botte alla nonna invalida, assolto: è un paziente psichiatrico

All’interno dell’auto c’era una 40enne rimasta contusa nell’impatto e trasportata in ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni Evangelista” di Tivoli.

Al nosocomio di via Parrozzani è stato accompagnato per accertamenti anche il conducente del costipatore.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.