Tivoli. I semafori “nascosti” di via Acquaregna

Una delle strade tiburtine più trafficate è priva dei semafori anche se sono “fisicamente” presenti.   

In alcune ore del giorno, il traffico tiburtino è decisamente caotico anche se ovviamente siamo lontani dal caos della Capitale oppure di Milano. Uno dei luoghi più “caldi” è senza dubbio via Acquaregna dove si ritrovano auto provenienti da viale Roma e da via Tomei, per andare in diverse direzioni. Per avere una viabilità sicura e fluida sono indispensabili i semafori che sono stati “nascosti” in via Acquaregna. “Ormai – ha affermato M. S. un residente della zona- da diverso tempo questi semafori non possono essere utilizzati dato che sono stati coperti. Hanno funzionato credo nel mese di maggio per un periodo non troppo lungo e poi niente. Quelli attivi su via Tomei sono molti utili sia per il traffico e sia perché i pedoni hanno la possibilità, a volte, di visualizzare il countdown prima del rosso. Sono entrambe strade molto trafficate. Sarebbe utile poter disporre di tutti i semafori per evitare incidenti, ingorghi e lunghe code in determinate ore della giornata”.

LEGGI ANCHE  Come funziona la rottamazione auto Roma Gratis

FGI

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.