Guidonia: Drive-In, un nostalgico cinema che potrebbe tornare

"Non sappiamo quali sono i Comuni che aderiranno, speriamo lo facciano tutti."

Li avevamo visti in film come “Grease”, in serie TV ambientate negli anni ’70, come il “That 70’s Show” o “Happy Days”e anche in serie animate come i “Simpson”. In poche parole, i Drive-In che tanto ci incuriosivano stanno tornando.

Abbiamo parlato con Marco Fioravanti che ha in cantiere il progetto di far nascere proprio un Drive-In a Guidonia.

Per farlo al meglio, ci racconta l’organizzatore, sono stati contattati anche i Comuni limitrofi, da Monterotondo, Fonte Nuova e Tivoli (compresi Bagni di Tivoli e Villa Adriana).

 

Come è nato questo progetto?

“Con l’emergenza nazionale abbiamo notato questo trend stesse interessando. Se ne sta parlando anche nei telegiornali. Non siamo tra i primi a farlo, anzi, abbiamo “replicato” l’idea. Tutto è nato perchè alcuni cinema si erano mossi affinché si potessero installare dei drive in in tutta Italia. Se ne sta parlando anche nei telegiornali, così ci siamo detti: “Perché non lo facciamo anche a Guidonia?” 

 

LEGGI ANCHE  TiVOLI – Oggi al Museo la presentazione del libro della ventenne Michelle Musiu

Come vi siete organizzati?

Abbiamo contattato il The Space che, avendo un’organizzazione molto complessa, ci aveva detto che non poteva ancora partire, ma  stava valutando l’idea di farlo.

 

Il progetto è finanziato?

Abbiamo diverse soluzioni ed ipotesi, ma stiamo aspettando delle risposte da parte dei Comuni e, se rispondono che hanno un problema economico, possiamo portare avanti questo progetto con delle associazioni che sostengono queste iniziative. Se i Comuni, invece, possono farlo, proseguiremo con l’amministrazione pubblica. Siamo consapevoli che, in certe situazioni delicate, nascono dei problemi in base alle risposte che ci vengono date. Definire tutto subito rappresenta una forma di rigidità che non possiamo permetterci, perché non abbiamo ancora delle certezze. Non sappiamo quali sono i Comuni che aderiranno, speriamo lo facciano tutti. Da lì si potrà rispondere al discorso di budget

Avete una programmazione cinematografica in mente?

LEGGI ANCHE  GUIDONIA - “Mamma Roma”, la Lituania vince il Film Fest dei Licei d’Europa

Quello ancora no [ndr. ride] . Questo lo lasceremo ai più esperti e ai ragazzi appassionati che sicuramente sapranno fornirci dei bei titoli.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.