Bambina di 12 anni trovata morta in un baule: orrore a Parigi

Alla bambina era stata tagliata la gola: il giallo di due numeri trovati sul corpo

Orrore a Parigi. Una bambina di 12 anni è stata trovata morta in un baule, nei pressi dell’edificio in cui viveva, nel XIX Arrondissement, in via d’Hautpoul.

Dopo il terribile ritrovamento avvenuto nella serata di ieri, 14 ottobre, stamattina sono state fermate quattro persone. Non è ancora stato specificato chi siano e che ruolo abbiano avuto nel delitto.

Secondo fonti della polizia la bambina è stata ritrovata rannicchiata e legata nella valigia e con la gola tagliata.  La testa era coperta da nastro adesivo, mani e piedi legati. BMFtv riporta che ci sono anche i numeri “1” e “0” che sono stati “messi”, “posati” sul corpo, senza alcuna spiegazione per il momento.

A lanciare l’allarme della scomparsa della dodicenne era stato venerdì scorso il padre della ragazzina, che non aveva fatto ritorno da scuola.

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  Metallo nel lievito: ritirato un lotto dai supermercati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.