GUIDONIA - Edoardo Coccia, edizione dei record per il giovane calciatore scomparso

Via al quinto Memorial per il 26enne morto in un incidente in scooter

La lunga attesa è terminata.

Lunedì 22 maggio si è alzato il sipario sulla quinta edizione del Memorial Edoardo Coccia dedicato al giovane calciatore di Colleverde di Guidonia, scomparso all’età di 26 anni il 16 luglio 2017 in un incidente stradale in scooter.

La manifestazione, organizzata da Futsal Live di Alessandro Coccia, nonostante la recente realizzazione si è già ritagliata uno spazio importante nel panorama giovanile, diventando immediatamente un appuntamento imperdibile per società, calciatori e appassionati.

La grande novità. Per accogliere nel miglior modo possibile tutte le gare previste dal programma, per la prima volta il Memorial non si disputerà esclusivamente presso il Palalevante infatti, si disputeranno presso il centro sportivo Roma 3Z grazie alla disponibilità data dal club gialloblù.

LEGGI ANCHE  Roma dedica una piazza a Franco Califano

I match si disputeranno quindi su due dei principali poli romani, evidente segnale, insieme al numero crescente di squadre, di un’esponenziale e ulteriore crescita della kermesse.

Copertura mediatica. Per garantire una comunicazione ad hoc e permettere a tutti gli appassionati di seguire la manifestazione da ogni punto di vista, l’organizzazione ha stretto un accordo di media-partnership con Futsal laziale, le partite saranno trasmesse in diretta per non perdere neanche un dettaglio del torneo più atteso di questo finale di stagione.

C’è anche una squadra della sua città il Frassati Guidonia.

“Sono molto emozionato e siamo orgogliosi di organizzare un torneo come questo – le parole di Alessandro Coccia – Faccio un grande in bocca al lupo alle società, chiedendo di fare attenzione massima al regolamento. Vi ringrazio per la presenza e vi aspetto numerosi”.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.